Comune di Scurcola Marsicana

I giovani di Legambiente ripuliscono l'area archeologica dell'abbazia cistercense di Scurcola

News / In evidenza
Inviato da staff 31 Lug 2009 - 09:43

Scurcola Marsicana. Il campo di Legambiente "Salva l'arte" ha iniziato la bonifica dell'area archeologica dell'abbazia cistercense francese di Santa Maria della Vittoria. Un gruppo di ragazzi, con la supervisione dei rappresentanti del Centro studi Angioni, che gestirà il sito per dieci anni, hanno provveduto a realizzare un percorso di recinzione e a ripulire parzialmente la zona.



Dopo l'accordo tra il Centro Studi e i Beni culturali per la gestione dell'area, Lorenzo Fallocco, presidente del Centro ha messo in campo un progetto per la bonifica, il recupero e la valorizzazione della zona abbandonata per anni al degrado. Subito dopo il primo intervento fatto dai ragazzi di Legambiente arriverà una ditta specializzata per recintare i resti dell'edificio sacro datato al 1274, e dalla prossima primavera partiranno le campagne di scavo condotte dalle università. L'obiettivo del Centro studi Angioini è quello di rendere l'area visitabile e promuoverla dal punto di vista turistico.



Questo articolo stato inviato da Comune di Scurcola Marsicana
  http://scurcolamarsicana.terremarsicane.it/

La URL di questo articolo :
  http://scurcolamarsicana.terremarsicane.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=26